Prestito

Il servizio di prestito esterno è garantito da tutte le biblioteche UniTo, con qualche eccezione nell’area biomedica.

Modalità di accesso al servizio: se sei uno studente, per accedere al prestito devi essere in regola con il pagamento delle tasse di iscrizione.

Il prestito è personale e sei responsabile dell’integrità dell’opera ricevuta e della sua restituzione entro i limiti di scadenza. Quando presenti la domanda di laurea devi restituire alle biblioteche dell’Ateneo tutti i volumi in prestito, sottoscrivendo un’autocertificazione da consegnare alle Segreterie che implica l’assunzione di tutte le responsabilità penali connesse all’eventuale dichiarazione di falso.

I regolamenti delle singole biblioteche definiscono le opere ammesse al prestito, le relative condizioni e le sanzioni per le inadempienze. Puoi verificare sul Catalogo sia la disponibilità dei volumi al prestito, sia lo stato dei prestiti personali attraverso il tuo Spazio personale al quale accedi inserendo il tuo username e password Unito.

Tempi di fornitura e durata del prestito: durata e numero di documenti variano in funzione delle specifiche caratteristiche di ciascuna collezione e della tipologia di utente.

Orario di accesso: salvo indicazioni diverse sui siti delle biblioteche, corrisponde all’orario di apertura delle strutture.

Restrizioni: sono di norma escluse dal prestito le opere rare e di pregio e le riviste.

Indicazioni di dettaglio sono disponibili sui siti web delle biblioteche.